Centoporte

Share

 Con il nome di "Centoporte" si intende un insieme di carrozze ottenute negli anni '30 dalla ricostruzione con cassa metallica di vetture a cassa in legno risalenti ai primi del 900. A tale insieme appartengono i Tipi 1929R e 1931R a 3 assi ed i tipi 1928R, 1933R, 1949R a carrelli, costruite sui telai delle vetture FS Tipo 1906 e 1910, prime carrozze a carrelli realizzate in grande serie in Italia.

 Tali veicoli sono caratterizzati dalla presenza di numerose porte per fiancata (fino a 10) allo scopo di favorire la rapida salita e discesa dei viaggiatori. L'allestimento interno è generalmente a salone unico con corridoio centrale, con sedili in legno sulle vetture ex terza classe. Attrezzate in origine con riscaldamento a vapore (RV), successivamente è stato applicato il riscaldamento elettrico (REC).

 Anche se fino agli anni '70 è stato possibile vederle in composizione a treni a lunga percorrenza, il tipico utilizzo di queste vetture è stato in composizione a treni locali a media-elevata frequentazione. Impiego forse minore, ma altrettanto importante di queste vetture, è stato il trasporto di degenti barellati, a causa della maggiore facilità di incarrozzamento rispetto alle altre carrozze del parco FS.

 Gli schemi di coloritura adottati sono stati i classici del parco FS:

  • «verde vagone», fino al 1935;
  • «castano-Isabella», 1935- 1963;
  • «castano», 1963-1968;
  • «grigio ardesia», fino alla radiazione.

A Roma sono assegnate 5 vetture di questo tipo, serie Bz 36000 e Bz 39000.

 

profilo Bz 36.000 da Album FS Carrozze 1974, courtesy Rotaie.it

 

smistamento...
smistamento 13 ottobre 2013-12 smistamento 13 ottobre 2013-12
smistamento...
smistamento 13 ottobre 2013-11 smistamento 13 ottobre 2013-11
24_04_05 07...
24_04_05 076 24_04_05 076
smistamento...
smistamento 13 ottobre 2013-13 smistamento 13 ottobre 2013-13

Joomla templates by Joomlashine